Per la Scuola

I bambini con disabilità cognitive e motorie complesse spesso non sono in grado di utilizzare tastiere, mouse o schermi touch standard e devono avvalersi di ausili informatici specifici. Con click4all si possono facilmente costruire e sperimentare ausili creativi, “tastiere impossibili” e “pulsanti fai-da-te” realizzati grazie alla fantasia di docenti, educatori e compagni di scuola perché l’alunno con disabilità possa accedere al digitale e partecipare più attivamente alle attività didattiche.

In particolare, click4all permette di utilizzare materiale povero e “analogico” di diverso tipo (pongo, stagnola, liquidi, frutta, tessuti conduttivi da cucire su pupazzi o cuscini ecc.) per interagire con giochi informatici, suoni, luci, musiche, video, animazioni, robot educativi e potenzialmente tutti i tipi di applicazioni multimediali e digitali.

Vuoi sperimentare click4all nella tua scuola?

La proposta formativa è rivolta a tutte le scuole, di diverso ordine e grado, che desiderano sperimentare attività interattive multimediali facilmente adattabili alle diverse esigenze e capacità di ciascun alunno.

Il percorso offrirà a docenti ed educatori stimoli ed elementi tecnologici e metodologici per programmare diverse attività. Gli alunni con disabilità potranno così essere coinvolti attivamente utilizzando e talora creando tastiere, mouse e joystick “su misura” per loro; mentre l’intero gruppo classe sarà coinvolto in modo attivo nella scelta di esercizi e giochi e nella costruzione di oggetti da utilizzare per l’interazione con il digitale.